background image
ESCURSIONI
Avventurosamente organizza regolarmente escursioni di trekking sui monti Lepini per valorizzare il territorio e la storia locale nonché favorirne la conoscenza.
La nostra voglia di natura ci porta comunque a valicare i confini più prossimi. Altre mete preferite sono i monti Ausoni ed il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.
Bellissime poi sono le escursioni nei vecchi borghi abbandonati, pieni di fascino, suggestione e mistero, oltre che ricchi di storia.
I percorsi sono pubblicati nella pagina MAPPA e le relative tracce GPS sono liberamente scaricabili per l'utilizzo con gli appositi software di navigazione satellitare.
Prima di tentare un nuovo percorso controllarne il grado di difficoltà indicato e verificarne la compatibilità con le proprie possibilità fisiche.
Per motivi di sicurezza e opportunità alle nostre escursioni non sono ammessi cani o altri animali.

Per partecipare alle nostre attività è obbligatoria l'iscrizione all'associazione Avventurosamente. Essa può essere effettuata fino a 3 giorni prima di ogni evento.
Il costo base è di € 25,00 ed è comprensivo anche dell'assicurazione ACSI per infortuni-morte. Prezzi speciali sono previsti per le scolaresche ed i minori in genere (vedi linee guida in basso).

Sito Associazione Centri Sportivi Italiani (assicurazione infortuni) ...

REGOLAMENTO ESCURSIONI E LINEE GUIDA ASSOCIAZIONE
  

Le buone regole per un trekking appagante
- Spirito di adattamento
   - Informazione
      - Approccio graduale
         - Rispetto della natura e dei compagni

   ELEMENTI DELLO ZAINO

Di seguito l'elenco delle attrezzature consigliate per le escursioni giornaliere. Alcune sono stagionali.
Sicurezza: fischietto, torcia (1), kit pronto soccorso, bastone.
Utilità: coltellino pieghevole, borraccia/sacca idratazione, acciarino/fiammiferi/accendino, occhiali da sole (2), ghette, binocolo/monocolo, barrette energetiche, GPS.
Per apocalittici: coltello lama fissa, torcia da testa, poncho/telo tenda, corda 3/5 mm, kit sopravvivenza.

Nota (1): con batteria di ricambio o power bank.
Nota (2): buoni quelli con grado di oscuramento basso in quanto si può passare repentinamente da zone assolate (alta visibilità) a zone boscose (bassa visibilità). Fungono anche da protezione contro rami bassi e rovi.
Sulla neve invece preferire i modelli con lenti a specchio.

- Cosa mettere nello zaino.

   ABBIGLIAMENTO

Di seguito l'elenco dei capi di abbigliamento tecnico consigliati per le escursioni. Alcuni sono stagionali.
Indispensabili:     scarpe da trekking, giacca antipioggia, cappello/bandana.
Comfort:               intimo termico, pantalone da escursione, scaldacollo, guanti.
Per apocalittici:   indumenti di ricambio.

Nota generale 1: è consigliabile indossare sempre capi traspiranti e che si asciugano rapidamente (NO cotone o lana tradizionale. SI sintetico e Lana Merino). Per le scarpe assicuratevi che la suola sia adatta al tipo di terreno da percorrere (Vibram o similare).
Nota generale 2: per la pulizia della vostra auto è utile portare nel portabagagli un paio di scarpe di ricambio con busta in plastica dove ripporre quelle da escursione eventualmente infangate.

- 10 consigli utili per il trekking.
- Abbigliamento a cipolla.
- Qualche approfondimento sull'abbigliamento da montagna.