background image
BASSIANO: IL SENTIERO DEL GROTTINO
Piacevole e facile escursione di bassa montagna. Il percorso si svolge lungo un sentiero circolare che partendo dal Santuario del Crocifisso gira attorno a monte Carbolino (723 mt) seguendo il “sentiero del Grottino”. Per chi pratica il trekking è un percorso “facile”. Risulta ovviamente un po’ più impegnativo per chi invece non è abituato a camminare in montagna. Il cammino che dal pullman porta all’inizio del sentiero si svolge su un tratto lungo circa 2 Km di strada asfaltata con un passaggio di auto praticamente nullo. Il sentiero di montagna vero e proprio inizia in un piccolo piazzale antistante il Santuario del Crocifisso, (visitabile se presente il custode) un piccolo complesso in pietra costituito da una cappella, una casa fortezza ed una grotta affrescata. Il sentiero parte subito in discesa ed alterna passaggi in bosco a vedute panoramiche sulla pianura pontina. Il bosco, come di norma sui monti Lepini, è formato soprattutto da faggi, lecci e carpini. Nei periodi giusti abbondanza di more. Girando attorno a monte Carbolino si passa sopra l’Abbazia di Valvisciolo, quindi si ammira dall’alto il borgo medioevale di Sermoneta. Più in lontananza, nella pianura ma comunque ben visibile, il bellissimo Giardino di Ninfa. Proseguendo nella camminata ci si reimmette nel bosco per poi uscire dal sentiero di montagna per fare, in discesa, gli ultimi 1,5 km circa su di un tratto di strada asfaltata con un bassissimo passaggio di auto. Alla fine della camminata ci si può fermare circa 40 minuti per un’interessante visita al prosciuttificio Reggiani dove si potrà vedere la linea di produzione e di conservazione con le varie fasi che portano alla realizzazione del prodotto finito.
OBBLIGATORI giacca antipioggia / poncho e scarpe da trekking o comunque adatte ad un terreno di montagna, meglio se impermeabili.
VIETATE scarpe da tennis, mocassini, infradito o qualunque tipo di scarpa con suola di cuoio o gomma liscia.
BENE anche gli scarponcini con suola tacchettata tipo Timberland o scarpe da trail running / approach.
Utile uno zaino per il trasporto di acqua, merendine, pranzo al sacco, giacca, ecc. (evitare le borse a mano/mono-spalla perché d’intralcio alla camminata).
L’escursione si svolge lungo un sentiero di bassa montagna che richiede impegno fisico per:
    - Distanza da percorrere e dislivello da coprire
    - Terreno fuori strada su sentiero irregolare su terreno battuto e roccia
Può essere affrontato anche da chi non ha esperienza di escursioni in montagna ma è in buone condizioni fisiche.